il nome della Nutella

L’altra sera guardavo la tivù e all’improvviso cosa appare davanti ai miei occhi? La nuova pubblicità della Nutella, che cavalcando il trend dell’uomo al centro, mette in scena uno spot in cui il protagonista fin da piccolo è chiamato con un nomignolo, ma come nella migliore delle favole, un giorno [finalmente] Nutella riesce a soddisfargli […]

la stimolazione psicologica del vice sindaco di diano marina

Il vicesindaco del paesello in cui vivo: Cristiano Za Garibaldi ha scritto oggi sul feisbuc una frase che vorrebbe far intendere che il ministro Kyenge sia una puttana. Ha ricevuto molti mi piace e consensi. Io credevo trattarsi dell’ennesima dichiarazione razzista, ma un blog locale l’ha definita shock. Lo shock, da fonte wikipedia, è la […]

E la chiamano estate…

Tutte le estati la stessa identica storia: 1. La parola “tormentone” che dovrebbe essere intesa nella sua accezione positiva [io trovo che non ne abbia, comunque…] ovvero il pezzo musicale che se inizi a canticchiare la mattina del due agosto rischi di addormentartici nella sera del cinque settembre; 2. Ho mal di testa, sarà il […]

l’ultimo giro

Nel dicembre duemilaundici una gentilissima coppia di Torino ha acquistato un progetto in fase di approvazione per una casetta di nemmeno 50 metri sita in Diano Serreta, ridente paesello sopra Diano Marina. Non vi annoierò con l’iter burocratico subito per ottenere la concessione. Salto tutto a piè pari e arrivo al rush finale: duemilatredici, giovedì […]

ricostruzione di un amore

Non so voi, ma per me Ikea rappresentava il sancta sanctorum del mobilificio. Nulla e nessuno era mai arrivato a farmi sentire così phaiga per l’acquisto di qualcosa ad un prezzo irrisorio. Per fare un paragone, ancora oggi sono in imbarazzo quando incontro il mio commercialista dal Lidl. Tutto sembrava curato nei minimi dettagli, adoravo […]

diversamente onesti

Un giorno una mia amica venne da me con aria disgustata: -Gli americani non aderiscono al protocollo di Kyoto Lei odiava gli americani, io invece no, forse non avevamo visto gli stessi telefilm, così le risposi: -Ma tu la fai la raccolta differenziata? -No, ma che c’entra? Ecco, qui sta il punto, eccome se c’entra! […]