to follow or not to follow

Io ho sempre pensato a Twitter e a Facebook come a Topolinia e a Paperopoli. Per questo motivo non ho mai condiviso materiale proveniente dal social di Zucchemberg su quello di Dorsey, mi sembrava di mischiare elementi di due galassie infinitamente lontane che parlavano lingue infinitamente differenti e quindi infinitamente incomprensibili tra loro. Ciò detto […]

la cultura passa da twitter e si chiama #Leucò

Quando a gennaio Cristina Torrengo mi ha scritto proponendomi di fare il Titano per #Leucò, io ho subito risposto no scuotendo la testa. Lei però non poteva vedermi. Un passo indietro, che significa fare il Titano per Leucò?! Per prima cosa è fondamentale sapere che esiste un libro di Cesare Pavese che si intitola “I dialoghi […]

the social pot

Penso spesso alla mia “anima social”, al nuovo modo di intendere me stessa da quando frequento con assiduità il web. Facebook non mi aveva particolarmente incantata, è stato inaspettatamente twitter il talent scout di questa mia propensione all’interazione [s. f. azione, reazione, influenza reciproca di cause, fenomeni, forze…]. Twitter mi ha invogliata a sviluppare i miei […]

il presente il futuro e il passato

Il presente ci racconta che i social network invadono il nostro quotidiano, ci vengono comunicate statistiche di ogni genere sul numero di ore che l’utente medio passa al computer connesso con il suo SN preferito e ogni nuovo conteggio supera il precedente in maniera esponenziale. Così in un mercato dove lavorare sul domani è solo […]

l’ansia da #wikileaks

L’altra notte ho fatto un sogno orribile, wikileaks aveva pubblicato tutti i discorsi che scambio via messenger con il mio amico daniel. E se questo fosse veramente accaduto: 1. Non avrei avuto più un amico/a; 2. Sarei stata lasciata una volta in più volte delle innumerevoli in cui è comunque capitato; 3. Avrei dovuto trasferirmi […]

l’utilità di twitter nel mio business

Oggi devo assolutamente parlarvi di Twitter! Partiamo con il dire che trattasi di social network, che ho deciso di aprire il mio account un mese fa per elevare la mia professionalità di agente immobiliare e che da allora, piano piano, cerco di capire. Ci sono i tweet, che sono l’equivalente di “a cosa stai pensando” in […]