Claustrofobico Facebook

Provate a cambiare la vostra foto di profilo su Facebook e metterne una orrida, in ogni caso riceverete una valanga di like e commenti entusiastici. – Come sei bellaaaaa/oooooo L’unico motivo per cui le genti vi gratificano del (falso) complimento è che Mark, prendendo esempio dai peperoni, riproporrà quel post più volte in bacheca tra la vostra cerchia di amicizie […]

l’utente medio di facebook è un imbecille?

Avete ricevuto anche voi la richiesta da parte di facebook di partecipare al suo sondaggio? Io per prima cosa mi son chiesta se Mark lo avesse proposto a tutti, oppure se selezionasse i consumatori con un certo criterio, che nel mio caso doveva certamente essere: persona intelligente. No, non è quello il criterio, anzi, dopo aver letto le prime interpellanze ho subito […]

to follow or not to follow

Io ho sempre pensato a Twitter e a Facebook come a Topolinia e a Paperopoli. Per questo motivo non ho mai condiviso materiale proveniente dal social di Zucchemberg su quello di Dorsey, mi sembrava di mischiare elementi di due galassie infinitamente lontane che parlavano lingue infinitamente differenti e quindi infinitamente incomprensibili tra loro. Ciò detto […]

il presente il futuro e il passato

Il presente ci racconta che i social network invadono il nostro quotidiano, ci vengono comunicate statistiche di ogni genere sul numero di ore che l’utente medio passa al computer connesso con il suo SN preferito e ogni nuovo conteggio supera il precedente in maniera esponenziale. Così in un mercato dove lavorare sul domani è solo […]

l’utilità di twitter nel mio business

Oggi devo assolutamente parlarvi di Twitter! Partiamo con il dire che trattasi di social network, che ho deciso di aprire il mio account un mese fa per elevare la mia professionalità di agente immobiliare e che da allora, piano piano, cerco di capire. Ci sono i tweet, che sono l’equivalente di “a cosa stai pensando” in […]